Imposta sulle successioni: il cantone di domicilio degli eredi sarà responsabile per la riscossione

Il Consiglio Federale, nella seduta del 3 febbraio 2021, ha modificato l’ordinanza sull’imposta preventiva, stabilendo che dal 1° gennaio 2022 gli eredi dovranno richiedere il rimborso dell’imposta preventiva sui redditi provenienti dall’eredità nel loro Cantone di domicilio invece che all’ultimo Cantone di domicilio del defunto.

Tale provvedimento ha l’obiettivo di migliorare la riscossione dell’imposta sul reddito e sulla sostanza, nonché garantire un corretto rimborso dell’imposta preventiva nei casi di fiscalità intercantonale complessa.

FONTE: www.admin.ch